ACCORDI PEREQUATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA

Pubblicata il 30/11/2018

 
Si è svolto ieri 29 novembre nella sede comunale un importante convegno dal titolo: "Le nuove prospettive dell'urbanistica veneta" nel quale è stato presentato il libro "La nuova urbanistica veneta Giuda pratica alla L.R.V. n. 14/2017 sul Consumo del Suolo".
Il convegno ha affrontato i temi cruciali che coinvolgono in questi giorni tutti i Comuni della Regione sul "consumo del suolo" e sull "urbanistica veneta". I temi sono stati analizzati sotto diversi profili, con interventi degli avvocati Sergio Dal Prà, Emiliano Troi, Edoardo Furlan, Luca Donà. Inoltre, l'Amministrazione ha illustrato l'attività degli "accordi perequativi" del Comune di Monselice e l'iter procedimentale per garantire il raggiungimento dello scopo di trasformazione urbana nel rispetto degli interessi pubblici e del buon andamento.
Il Convegno è stata l'occasione per svolgere un ulteriore dibattito pubblico sul ruolo degli "accordi pubblico e privato" per la realizzazione di importanti opere pubbliche con risorse private, vedi il nuovo casello autostradale e il polo Agrologic. Durante il convegno, si sono affrontati temi specifici riferiti all'autonomia "dei Comuni" nel determinare il proprio sviluppo con riferimento alla disciplina regionale e nazionale nei temi del "Piano degli interventi" e del "Regolamento edilizio". Sono stati trattati aspetti primari sia per i professionisti che per tutti i cittadini e operatori economici che si presentano all'Amministrazione, formulando richieste che costituiscono una risposta immediata sia alle esigenze personali di vita che di sviluppo economico per tutto il territorio.

Il Sindaco dr. Francesco Lunghi portando i saluti all'auditorium ha manifestato la propria soddisfazione per questa giornata tecnica relativa a un tema complesso, nuovo e delicato che si è trovato ad affrontare in modo sistematico e tra i primi in Veneto sotto il profilo procedurale. La presenza di qualificati relatori e insigni giuristi è stata l'occasione per verificare ulteriormente la bontà del percorso amministrativo, su una precisa linea di mandato politico per garantire un equo e solidale sviluppo del territorio a tutela dell'Ambiente e dell'occupazione.

Sul sito web comunale -sezione urbanistica- verranno pubblicati prossimamente gli interventi e l'attività svolta dal Comune.

 

 


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto