Oratori ufficiali della celebrazione per il 4 novembre gli Studenti degli Istituti scolastici di Monselice

Pubblicata il 07/11/2019

Domenica 3 novembre è stato celebrato il 4 Novembre, Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate. Ricorrenza che quest'anno ha visto gli studenti delle classi terze della scuola Zanellato, Guinizelli e Sabinianum protagonisti della giornata.

Il Sindaco Bedin in apertura del suo intervento: "Innanzitutto desidero ringraziare in modo particolare gli studenti degli Istituti Scolastici che non solo ci onorano con la loro presenza ma sono parte attiva di questa Cerimonia. Questa Amministrazione ritiene che il modo migliore per trasmettere alle nuove generazioni la memoria degli eventi che hanno caratterizzato la storia della nostra Patria sia quella di coinvolgere direttamente i ragazzi invitandoli ad essere loro stessi gli oratori ufficiali della cerimonia".

Molto sentita la lettura delle "Lettere dal Fronte" da parte degli studenti, una serie di lettere inviate ai propri cari dai soldati impegnati al fronte nella Prima Guerra Mondiale.

La celebrazione ha preso il via al Capitello della Madonna di Loreto, in via dell'Aeronautica. Il Sindaco, Giorgia Bedin, accompagnata dal Presidente del Consiglio Comunale, Gianni Baraldo, e dalle autorità militari Carabinieri e Guardia di Finanza, hanno deposto una corona d'alloro alla lapide del Milite Ignoto Largo Carpanedo e al Monumento ai Caduti di tutte le Guerre e alla Lapide commemorativa in Piazza Vittoria.

Presenti con i loro labari le Associazioni Combattentistiche e d'Armi ma soprattutto i tantissimi cittadini.

La cerimonia è stata accompagnata dalle note dell'Inno Nazionale suonate dalla Banda e dalle coreografie del gruppo Majorettes.

 

Interventi del Sindaco, dei Ragazzi e galleria foto alla seguente pagina


 


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto