Misure di lotta alle zanzare al fine di prevenire ogni possibile conseguenza sulla salute pubblica derivante dall’infes

Dettagli della notizia

Ordinanza contingibile ed urgente riguardante le misure di lotta alle zanzare

Data:

22 Marzo 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Per prevenire il proliferare delle zanzare, il Sindaco Giorgia Bedin ha firmato l’ordinanza n. 57 del 18/03/2024 (v. allegato) che prevede alcune misure che tutti i cittadini devono attuare per la prevenzione e il controllo della zanzara tigre e della zanzara comune.

Si tratta di semplici azioni che necessitano solo di un po’ di attenzione, come per esempio:

  • non lasciare oggetti che raccolgano acque piovana in giardini/balconi/terrazze;
  • provvedere a trattare in via preventiva e periodica caditoie e tombini;
  • tagliare l’erba e contenere la vegetazione nelle aree verdi (anche in zone incolte), per evitare che possano occultare micro focolai di zanzare.

L’ Amministrazione comunale già dal mese di aprile tratta regolarmente con prodotti antilarvali tutte le caditoie presenti sul suolo pubblico.

Inoltre dato che la zanzara si riproduce anche in piccole raccolte di acqua, è indispensabile che la lotta sia condotta anche dai privati nelle loro aree.

Per questo dal mese di aprile verrà distribuito ai residenti il kit antilarvale per il trattamento di tombini e caditoie private.

Tutta la comunità è chiamata al controllo dell'infestazione attuando misure idonee per ridurre i focolai di infestazione nelle aree private.

Ultimo aggiornamento: 01/07/2024, 13:02

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri