Rifiuti abbandonati: Scoperti gli autori. Intenso lavoro della Polizia Locale

Pubblicata il 05/08/2019

Rifiuti abbandonati: Scoperti gli autori. Intenso lavoro della Polizia Locale.


Prosegue l'impegno dell'Amministrazione comunale nella lotta al degrado ambientale.

Negli ultimi mesi, infatti, tramite l'ispettore ambientale che da circa un'anno è in forza al Comando, sono stati incrementati i controlli anche da parte della Polizia Locale sui rifiuti abbandonati illegalmente su suolo pubblico.

La Polizia locale è stata dotata di telecamere trappola per il controllo sui noti siti in cui l'abbandono incontrollato di rifiuti vari è oramai cronico.

I risultati ottenuti possono definirsi "ottimi". In due settimane dalla loro attivazione sono stati individuati ben 4 incivili autori dell'abbandono di rifiuti.

I suddetti soggetti hanno pagato immediatamente le relative sanzioni amministrative, senza nulla contestare.

Inoltre, diverse pattuglie operative sono impiegate da molte settimane nel controllo delle zone ove sono stati segnalati sacchi di rifiuti abbandonati.

Altresì la Polizia Locale e l'Ispettore ambientale hanno effettuato indagini alla ricerca di indizi che potessero ricondurre ai cosiddetti "furbetti del rusco", che si sono concluse con successo, identificando anche in questo caso gli autori.

L'attività in corso in materia di tutela ambientale è, quindi, di notevole spessore. Infatti sono già stati redatti:
- 105 verbali di illeciti ambientali contro una media di 30 negli anni precedenti;
- 60 diffide per il taglio e la pulizia delle aree/lotti incolte ai fini della prevenzione anche di malattie quali quelle della "West Nile"

Le azioni di prevenzione del degrado ambientale e di tutela del decoro pubblico proseguiranno anche nelle prossime settimane. Si rammenta che effettuare la raccolta differenziata è un obbligo di legge e, oltre per ovvie ragioni di civiltà, anche per non incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa vigente, non bisogna abbandonare i rifiuti.

L' Amministrazione comunale confida e spera nella collaborazione di cittadini e delle attività produttive, affinchè sia sempre tutelato il decoro della città.

Il Sindaco, Giorgia Bedin e il Comandante della P.L., Albino Corradin dichiarano: "Siamo attivamente impegnati in diversi ambiti per fronteggiare e contrastare il fenomeno dei rifiuti abbandonati. Stiamo intensificando i controlli da parte della Polizia Locale con l'Ispettore Ambientale sui rifiuti abbandonati, per contrastare tale piaga e sanzionare chi si rende responsabile di atti di gratuita inciviltà, avendo a disposizione, su tutto il territorio comunale, la possibilità  di conferire correttamente i rifiuti prodotti".


 

 


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto