CHIUSURA SOTTOPASSO: NUOVA BRETELLA UTILIZZATA PARZIALMENTE

Pubblicata il 03/10/2019

CHIUSURA SOTTOPASSO: NUOVA BRETELLA UTILIZZATA PARZIALMENTE
e invito a spegnere il motore al passaggio a livello chiuso

Risulta dalle analisi dei flussi di traffico effettuate dalla Polizia Locale che la nuova bretella di collegamento è utilizzata da circa 3000 veicoli al giorno. Le ore di maggior transito sono dalle 7 alle 8.45, dalle 12 alle 13 e dalle 18 alle ore 20.00. E' un dato che non è del tutto soddisfacente in quanto il flusso veicolare su via Valli prima della chiusura del sottopasso era di circa 11.000 veicoli al giorno. Ciò significa che tantissimi automolististi utilizzano ancora i due passaggi a livello, rispettivamente quello della stazione e della cementaria, mentre risulta poco utilizzato il sottopasso di via Eroi Divisione Acqui.
L'Amministrazione comunale ha provveduto a dislocare giornalmente gli Agenti di Polizia Locale presso il passaggio a livello della stazione e ha adottato nuove soluzioni viabili in via Solario e Via Trento e Trieste con l'apposizione di idonea segnaletica stradale indicante le deviazioni possibili.
Inoltre, a breve verrà adottata un'apposita ordinanza sindacale nella quale si obbliga gli automobilisti fermi al passaggio a livello della Stazione FFSS e di via Solana, a spegnere i veicoli a barriere chiuse. La Polizia Locale sarà incaricata sull'osservanza del provvedimento.
La Polizia Locale rinnova l'invito a tutti gli utenti della strada ad usufruire della nuova bretella di collegamento che consente di raggiungere tranquillamente il centro della città, o delle altre viabilità alternative segnalate già esistenti, in un tempo minore di quello in cui si resta fermi ai passaggi a livello quando sono chiusi.

 


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto