ATTUALE LIVELLO DI ALLERTA: VERDE


Per la stagione invernale 2020/2021 il Comune di Monselice adotta misure concordate con il Tavolo Tecnico Zonale dell'agglomerato di Padova "IT0510", di fa parte anche il Comune di Monselice, integrato con i restanti comuni aventi una popolazione superiore ai 15.000 abitanti, al fine di contenere l'inquinamento atmosferico e mitigare gli episodi acuti da PM10.

I provvedimenti sono strutturati su "livelli di allerta", da verde, arancio e rosso, in funzione della qualità dell'aria, secondo un meccanismo di attivazione legato ai superamenti del valore limite giornaliero di legge per il PM10 ed alle previsioni meteo che verranno comunicate da Arpav.

Con le Ordinanze n. 1 e 5, il Comune di Monselice ha stabilito sull'intero territorio comunale quanto segue, fino al 31 marzo 2021.


Misure Temporanee omogenee al verificarsi di condizioni di accumulo e di aumento delle concentrazioni di PM10 per il periodo 7 gennaio 2021 - 31 marzo 2021

Ordinanza Sindacale n. 1 del 05/01/2021
Misure per il contenimento dell'inquinamento atmosferico da attuarsi nella stagione invernale 2020/2021   
Misure di contenimento dell'inquinamento (Tabella, allegata sub B della DGC n. 1 del 05/01/2021)   

Ordinanza Dirigenziale n. 3 del 07/01/2021
Misure di limitazione alla circolazione veicolare per il contenimento degli inquinanti atmosferici. periodo di validità fino al 31 marzo 2021 ad esclusione della Strada S.R. 104 Monselice-Mare   
Eccezzioni alle misure limitative del traffico (Allegato A della DGC n. 1 del 05/01/2021)   
Titolo autorizzatorio - Dichiarazione sostitutiva dell'Atto notorietà (Allegato C)   


Il bollettino emesso da Arpav è consultabile all’indirizzo www.arpa.veneto.it.

Informazioni e contatti:
Ufficio Ambiente: Tel. 0429 786902
Polizia Locale: Tel. 0429 74760




SEMAFORO VERDE
Numero di giorni consecutivi di superamento del valore limite giornaliero di PM10 di 50 µg/m3 inferiore a 4.


SEMAFORO ARANCIO
Attivato dopo 4 giorni consecutivi di superamento nella stazione di riferimento del valore limite giornaliero di PM10 di 50 µg/m3 sulla base della verifica effettuata da ARPAV il lunedì e giovedì (giorni di controllo) sui quattro giorni antecedenti. I livelli di allerta restano in vigore fino al giorno di controllo successivo compreso.


SEMAFORO ROSSO
Attivato dopo 10 giorni consecutivi di superamento nella stazione di riferimento del valore di 50 µg/m3 sulla base della verifica effettuata da ARPAV il lunedì e giovedì (giorni di controllo) sui dieci giorni antecedenti. I livelli di allerta restano in vigore fino al giorno di controllo successivo compreso.

 

 
torna all'inizio del contenuto